La Sezione Primavera è un progetto sperimentale pensato dal Ministero per l’accoglienza dei bambini dai 24 ai 36 mesi d’età nelle Scuole dell’Infanzia. L’obiettivo è l’inserimento graduale del bambino nella Scuola dell’Infanzia attraverso l’acquisizione delle autonomie necessarie per un’ esperienza scolastica futura.

La Sezione Primavera “C.Ceschi” di San Vito Al Torre è adiacente alla Scuola dell’ infanzia “Monsignor Cocolin” ed è stata recentemente ampliata e ristrutturata.

LA STRUTTURA

  • 6 stanze: “Accoglienza” “Stanza Nanna”, “Stanza Pappa”, “Stanza Pipì & Pupù”, “Stanza Pasticci”, “Stanza Educativa”
  • Un giardino attrezzato
  • Mensa interna
  • 20 bambini
  • 1 coordinatrice ed educatrici a seconda del numero dei bambini iscritti

APERTURA ED ORARIO

  • La Sezione Primavera apre i primi giorni Settembre e conclude a fine del mese di Giugno, con possibilità di iscrizione al centro estivo nel mese di Luglio;
  • L’orario è dalle ore 8:00 del mattino alle ore 17:00 del pomeriggio ma può subire modifiche a seconda delle richieste ed esigenze manifestate dai genitori
  • Prima uscita: 12.30 – 13.00
  • Seconda uscita: 15.45 – 17.00
  • Possibilità di pre e post accoglienza a seconda del numero di richieste

MOMENTI DELLA GIORNATA DEI BIMBI ALLA SEZIONE PRIMAVERA

  • Accoglienza
  • Gioco libero guidato
  • Igiene personale
  • Spuntino
  • Attività
  • Pranzo
  • Uscita anticipata
  • Igiene personale
  • Nanna
  • Igiene personale
  • Merenda
  • Gioco libero guidato
  • Uscita

ATTIVITA’

  • Al bambino vengono proposte attività adeguate alla propria fascia d’età
  • le attività sono pensate per:

– stimolare il bambino a livello sensoriale e manipolativo,

– accrescere lo sviluppo cognitivo e motorio,

– permettere un arricchimento linguistico

Canti e balli
Gioco-teatro
Esperienze grafico-pittoriche
Giochi di ruolo
Giochi simbolici
Attività manipolative e sensoriali
Lettura
Momenti di continuità con la Scuola dell’Infanzia

  • Ogni anno un progetto educativo, pensato ad hoc per i bambini dopo averli osservati,guida le esperienze e le acquisizioni facilitando l’apprendimento.